Alberto Sergi è nato e vive nel Friuli Venezia Giulia. E' un giovane di origini salentine, appassionato interprete del repertorio tradiziolnal-popolare salentino e del sud Italia, la cui necessità di inseguire l'identità culturale a cui sente fortemente di appartenere lo porta con naturalezza, attraverso la musica popolare, a creare una sorta di ponte di congiunzione col Salento.


Dalla pulsione emotiva di esprimere i propri sentimenti, tipica della sua musica, nasce la necessaria condivisione con altri musicisti del territorio in cui vive: Arakne Group porta la musica popolare del sud Italia al di là dei suoi confini geografici e culturali intrecciandola con sonorità fresche, ricche di colori e sfumature che sfociano in un mare che lega diverse culture e stili musicali.


Questo lavoro rappresenta un viaggio tra i brani della tradizione popolare del meridione d’Italia che vengono proposti al pubblico conservando ‘’l’umiltà’’ e la natura originaria del significato e del messaggio profondo dei testi tramandati, rinfrescandone però la struttura sonora. Un percorso ben preciso improntato su arie d’amore, ricco di omaggi a cantori e cantanti del sud Italia. Un’onda di sentimento continuo che passa da brani di estrema vivacità a brani d’ascolto.

Arakne Group si è esibito in moltissimi eventi in Italia e all'estero. Tra i più importanti Folkest 2015, FestinVal 2015 e 2016, Monfalcone Estate 2015, Celtika Festival 2016, Festival delle arti e sapori di Zoppola 2014 e nel 2016 ospiti di UNILUDES a Lugano per una giornata dedicata al tarantismo.

Tra le tante collaborazioni spiccano quelle con Naat Veliov, maestro e trombettista macedone della Kocani Orchestar, con la ballerina salentina Laura Nascosto e con Fabio Accurso, liutista e maestro di musica medievale.